Cinture da donna, un accessorio elegante e indispensabile

La cintura, insieme alle scarpe, alla borsa e ad altri piccoli oggetti, come sciarpe, cappelli e foulards, è uno dei quegli accessori indispensabili per aggiungere una nota di stile e di eleganza al proprio look.
cinture da donna

Nell’abbigliamento femminile in particolare, la scelta degli accessori è di grande importanza per personalizzare l’outfit e renderlo unico, ma anche per impreziosirlo con oggetti di grande raffinatezza.

Le cinture da donna, realizzate in tantissimi modelli, sia per il design che per i materiali e i colori, sono indispensabili nel guardaroba femminile non solo per le caratteristiche funzionali, ma anche come oggetto decorativo e di tendenza. Si può indossare una cintura abbinandola all’abito o ai pantaloni, alle scarpe e alla borsa, o semplicemente come accessorio a sé, magari caratterizzato da un’estetica particolare.

Acquistando le cinture da donna online è possibile scegliere tra un ricco assortimento di modelli e di prezzi, dove è molto facile trovare le più adatte e completare ogni giorno con eleganza il proprio outfit.

Cinture in pelle, qual è l’altezza ideale?

La cintura molto alta si addice soprattutto alle donne dal fisico snello e piuttosto alte, con fianchi stretti e vita sottile. Diversamente, potrebbe creare un effetto di sproporzione: si consiglia quindi di scegliere un modello sottile, da indossare non solo con i pantaloni ma anche sopra all’abito a tubino, come semplice dettaglio estetico.

Per evitare di rendere più evidenti i fianchi un po’ ampi, si consiglia di scegliere una cintura non troppo alta e di non stringerla eccessivamente, in maniera tale da rendere la figura più armoniosa e fluida.

Armonizzare la cintura ai colori dell’abbigliamento

Per creare un outfit piacevole e raffinato, la cintura deve riprendere i colori dell’abbigliamento e intonarsi alla borsa, alle scarpe e agli altri accessori in pelle. La presenza di fibbie gioiello, borchie, decorazioni metalliche e pietre colorate o scintillanti è ideale soprattutto se il colore di base dell’abbigliamento è il nero: le cinture troppo elaborate con i tessuti fantasia creano un effetto esagerato o, al contrario, non vengono notate.

Con abiti e camicie fantasia si consiglia una cintura semplice, e monocolore, a contrasto o nella tinta predominante dell’abbigliamento.

L’importanza di scegliere la taglia giusta

La taglia esatta è essenziale per la scelta della cintura: si consiglia di misurare con precisione il proprio giro vita per evitare che sia troppo lunga o, al contrario, di lunghezza insufficiente.

In base al materiale e alle caratteristiche, la cintura femminile può essere più o meno adatta in determinate circostanze. Per chi predilige un look essenziale, una cintura piuttosto appariscente è un’ottima soluzione per aggiungere una nota di femminilità e di classe, e può essere indossata anche sopra alla giacca o al soprabito.

Con un abbigliamento semplice e sportivo si addice una cintura in cuoio, abbinata alla borsa ed eventualmente alle scarpe. Questo tipo di cintura è ideale anche con un abito a tunica o una tuta.

Le donne dalle forme più prosperose possono metterle in evidenza con una cintura a fascia, magari colorata e fantasiosa, da indossare sia con i jeans che con un abito etnico leggero.

Valorizzare lo stile con la cintura più adatta

La cintura è l’accessorio ideale anche per sottolineare ed esaltare l’originalità dello stile, e la varietà di modelli reperibili in commercio permette ad ogni donna di creare un outfit personale e raffinato. Chi predilige il vintage può scegliere una cintura in cuoio vecchio, stile militare, o un modello in ecopelle effetto coccodrillo, le cinture decorate da perline colorate, stile indiani d’America, si addicono ad un abbigliamento vagamento freak / anni Settanta mentre una cintura semplice ma elegante, impreziosita da una fibbia gioiello, dona una nota glamour ad un abbigliamento essenziale e contemporaneo.

Staff NikyShoes

Lascia un tuo commento