Guess scarpe sempre alla moda per ogni tipo di donna

Tra tutti i brand che hanno fatto la moda alla portata di tutti Guess è probabilmente uno dei più famosi.
scarpe guess 2021 2

Oggi il brand vende in tutto il mondo e le scarpe Guess sono diventate un simbolo fashion che ogni donna ama sfoggiare ai suoi piedi.

Naturalmente il marchio non fa solo scarpe, ma anche borse, abbigliamento e profumi. Tutto quello che serve per essere sempre on point.

Ed è per questo motivo che in tanti amano Guess, che ancora oggi viene indicato come un brand di alta qualità.

La storia di Guess

La storia di Guess nasce negli anni ‘80 e, per la precisione, negli Stati Uniti di quegli anni. Già questo rende il brand altamente glamour, perché gli USA in quegli anni sfornavano moda a tutto spiano.

Ma la storia del brand è interessante e vale la pena conoscerla. Per la precisione siamo in California ed è il 1981.

Alla base di questa storia, però, non ci sono degli americani bensì la famiglia Marciano, quattro fratelli che da tempo erano nel mondo della moda francese. Tutto parte negli Stati Uniti, quindi, ma alla base c’è uno spirito europeo che pulsa forte e che si trasmette nelle prime creazioni del brand.

La storia inizia durante una vacanza in California. Qui i fratelli Marciano hanno un’illuminazione, che riguarda l’abbigliamento e in particolare i jeans.

Negli Stati Uniti tutti indossavano gli stessi jeans, senza troppe personalizzazioni. Da qui l’idea di portare sul mercato dei jeans lavorati in stone-washing, una tecnica che li rendeva più morbidi andando a usurarli in alcuni punti.

Il risultato? Dei jeans perfetti per il corpo femminile. Da quel momento il successo diventa inarrestabile. Il primo store Guess a Beverly Hills arriva subito. Qui si vendeva già che i fratelli facevano arrivare dall’Europa, facendo impazzire tutte le donne americane che vedevano nel marchio quella innovazione che in tante cercavano.

La moda americana fu sorpresa dall’arrivo dei fratelli Marciano sul mercato e fu un momento di cambiamento. I Marciano riuscirono addirittura a conquistare New York, facendo faville con la loro prima collezione di jeans, diventati poi iconici.

La prima campagna pubblicitaria Guess risale al 1982, quando Paul Marciano cambiò il nome in Guess? (indovina?). Testimonial come la Schffer, Letitia Casta, Drew Berrymore e, ancora, Adriana Lima, Gigi Hadid e molte altre hanno fatto il resto.

Nel 1983 nasce Guess Man e da lì nascono le varie collezioni di scarpe, borse, accessori, profumi e chi più ne ha più ne metta. Da quel momento l’ascesa è incontenibile.

Guess scarpe di qualità

Da quel momento le scarpe Guess sono diventate un vero must have. Questo perché si tratta di scarpe che riescono a essere alla moda senza rinunciare a comfort e qualità.

Come è successo per i jeans, anche in questo caso la fortuna del brand è stata quella di voler innovare il settore. Del resto la filosofia Guess è proprio questa: proporre un’innovazione accessibile a tutti.

Ed è così che sono nate delle scarpe che ancora oggi fanno innamorare ragazze e donne di tutte le età. Scarpe che vengono indossate anche dalle influencer, attrici, modelle più famose che hanno sancito il successo del brand.

Le scarpe Guess sono al piede di tutte quelle donne che non vogliono rinunciare agli ultimi trend e che sono sempre al passo con i tempi. Naturalmente ci sono scarpe per ogni occasione, dalla più casual alla più elegante.

Guess vuole vestire dalla testa ai piedi ogni tipo di donna in tutte le fasi più importanti della vita. Ed è per questo motivo che è impossibile non trovare il modello di scarpe giusto per le proprie esigenze.

Si va dai sandali donna, che sono sicuramente tra i più gettonati, agli anfibi e stivaletti Guess passando per gli ankle boots, le sneakers Guess e le décollété. Tanti modelli, tanti colori, ma un’unica certezza: che le scarpe sono sempre comode e portabili, realizzate secondo le ultime tendenze e con materiali sempre di alta qualità.

Voto

Staff NikyShoes

Lascia un tuo commento